Le canzoni karaoke con coreografie indimenticabili!

Proprio come alcune canzoni intrattengono le orecchie, altre intrattengono gli occhi e diventano grandi classici grazie non alla musica in sé, ma piuttosto alle indimenticabili coreografie che le accompagnano.
Un ballo innovativo, dei movimenti particolari, qualunque cosa possa essere a renderle così speciali, spesso è la coreografia a diventare più popolare della canzone stessa. Ecco cinque canzoni e le loro famose coreografie che resteranno per sempre nella memoria.

Mashed Potato Time - Dee Dee Sharp (1962)

Dee Dee Sharp è stato il primo a fare riferimento a questo ballo nel 1962, che ha guadagnato popolarità sulla scia del movimento di "twist" reso popolare solo l'anno prima da Chubby Checker e dalla sua "Let's Twist Again." Per questo ballo è necessaria una grande flessibilità nelle caviglie, che saranno certamente messe alla prova dai continui movimenti a ritmo di musica, necessari per eseguire con garbo questa canzone senza sembrare completamente ridicoli.

Lambada - Kaoma (1989)

Durante l'estate del 1989, il mondo è stato conquistato dalla "Lambada" di Kaoma, e in particolare dal ballo che accompagnava il brano. Questa particolare danza evocava il sole e trasmetteva una grande sensualità grazie al contatto dei corpi e ai suggestivi movimenti d'anca. Nonostante la spiccata sensualità "da adulti", il ballo è stato interpretato dai giovanissimi Chico e Roberta (il primo diventa un prete protestante e la seconda un veterinario).

Macarena - Los Del Rio (1995)

Un successo mondiale nel 1995, la "Macarena" di Los Del Rio deve la sua coreografia alla ballerina Mia Frye. È diventato rapidamente molto popolare grazie alle sue facili mosse. Tutto ciò che serve è spostare il bacino più o meno a ritmo, quindi allungare le braccia, sollevare le mani sulle spalle, dietro la testa, poi sui fianchi e infine sul sedere, che si deve muovere in modo circolare prima di fare un piccolo salto per poi continuare a ripetere la sequenza all'infinito.

Gangnam Style - PSY (2012)

Genio dell'assurdo, il cantante coreano PSY è riuscito a trasformare la sua canzone, ma ancor di più la coreografia che la accompagna, in un successo mondiale. Le mosse di danza erano originariamente pensate per imitare animali come il panda o il canguro, ma il cantante si è reso presto conto che il cavallo permetteva movimenti molto più fluidi e divertenti. Basta galoppare sul posto, tenendo fermamente le redini del tuo invisibile ma fedele destriero, girare e lanciare un lazo e infine galoppare lateralmente. Drammaticamente efficace, la coreografia ha dato vita a vari flash mob per molti mesi dopo la sua uscita in tutto il mondo.

Y.M.C.A. - Village People (1978)

La cosa più difficile da fare dopo la coreografia di "YMCA", la danza da discoteca inventata dai Village People,è quella di riunire un indiano, un poliziotto, un soldato, un cowboy, un operaio edile e un motociclista, e chiedere loro di gesticolare come controllori del traffico su una pista dell'aeroporto. La canzone fa riferimento alla Young Men's Christian Association, un movimento giovanile cristiano per soli uomini fino agli anni '70, ed è diventato un emblema della cultura gay, da cui è emerso il gruppo.

Asereje (The Ketchup Song) - Las Ketchup (2003)

Successo internazionale dell'estate 2003, "Asereje (The Ketchup Song)" deve tanto all'efficacia della sua melodia in modalità "jackhammer" (martello pneumatico) quanto alla semplicità infantile della sua coreografia. Una volta studiati attentamente i quattro movimenti principali, è possibile riprodurli alla perfezione da tutti i ballerini compresi tra i 7 e i 77 anni. La cosa divertente è che, nonostante sia estremamente facile riprodurre le mosse sulla pista da ballo, il pubblico non è stato in grado di canticchiare i testi della canzone, che ha raggiunto il primo posto in 26 paesi.

Duck Dance - J.J. Lionel (1980)

Canzone festiva per eccellenza, "The Dance of the Ducks" è stato un enorme successo in Europa nel 1983, vendendo oltre 2,5 milioni di copie. Questo pezzo composto dal fisarmonicista svizzero Werner Thomas, tuttavia, risale al 1957 ed è stato adattato in dozzine di lingue. L'enorme popolarità della versione di JJ Lionel's è dovuta principalmente al suo aspetto festivo, trasmesso in gran parte da una coreografia infantile e da semplici movimenti di agitazione delle mani, mentre si muovono vigorosamente il sedere e le gambe. E anche se ci pensassi, scommetteremmo che non hai mai visto un'anatra con mani, braccia o gambe.

We've got the best of the best thanks to our catalog of 36,000!

Discover KaraFun

You should like it…